Deprecated: La funzione wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizza al suo posto wp_filter_content_tags(). in /web/htdocs/www.ateliercasa.it/home/wp-includes/functions.php on line 5381
Arredamento casa grande fratello 2020 - Atelier Casa

Consigli per la casa

Arredamento casa grande fratello 2020

La casa del “Grande Fratello” è la casa più spiata d’Italia e, con la sua classica “porta rossa” e l’iconico confessionale, è diventata anche uno dei luoghi simbolo di Cinecittà.

Grazie ai suoi 1650 mq e all’enorme visibilità a cui è sottoposta, rappresenta anche un’opportunità unica per i brand d’arredamento per farsi conoscere al grande pubblico. 
Di anno in anno, le scelte d’arredo all’interno della casa cambiano e si evolvono, pur mantenendo sempre un tono moderno e l’utilizzo di colori vivaci. 

L’obiettivo, infatti, è sempre uno: fare il possibile per attirare l’attenzione del pubblico, anche attraverso uno stile d’arredamento accattivante. 

L’organizzazione della casa

L’enorme spazio della villa è organizzato in aree che possono essere suddivise in zone sceniche e zone tecniche.

Le aree sceniche sono quelle aree in cui i coinquilini passano la maggior parte del loro tempo. Tra tutte la più importante c’è sicuramente il soggiorno, seguito poi da cucina, giardino e camere da letto. 

Le aree tecniche, invece, sono quelle adibite allo svolgimento di particolari meccanismi inerenti al gioco. Il confessionale, ad esempio, con l’immancabile poltrone dorata, tipica delle edizioni ‘VIP’, è diventato negli anni il luogo più iconico del programma. 

Immancabili anche le aree relax con sauna, idromassaggio e piscina che, oltre alla loro bellezza estetica, creano all’interno della casa situazioni piccanti in grado di aumentare il tasso di ascolti.

Arredamento casa grande fratello 2020: il salotto 

Nell’edizione di quest’anno del Grande Fratello Vip, la zona living è un grande open space di 825 mq.

Nel momento in cui si ha a disposizione uno spazio così ampio da arredare, però, bisogna prestare particolare attenzione alla gestione ed organizzazione degli spazi. 

Arredare nel modo ideale uno spazio simile, infatti, non è semplice e potrebbe nascondere diverse insidie. 

Da una parte sarà importante non sovraffollarlo con elementi che rischierebbero di renderlo eccessivamente disordinato, dall’altra, è bene riempire abbastanza lo spazio in modo da non trasmettere la sensazione di un prodotto ‘non finito’. 

Inoltre, trattandosi dell’area della casa in cui i coinquilini passano la maggior parte del loro tempo, risulta necessario renderla comoda e funzionale, oltre che bella da un punto di vista estetico.

Gli arredatori hanno pensato di organizzare la casa suddividendo l’ambiente in aree, attraverso l’utilizzo di pouf e poltrone in grado di riempire bene lo spazio, senza esagerare, ottenendo così un salotto funzionale ad ospitare 24 persone senza risultare caotico. 

Nel complesso il salotto trasmette un’atmosfera decisamente pop, ricca di arredi d’impatto, geometrie definite e colori sgargianti. 

La palette scelta è composta da colori caldi, autunnali e decisi che, nell’insieme, sono in grado di dare all’area della casa più esposta al pubblico durante i live serali, un aspetto armonico e accattivante, senza rinunciare alla sua funzionalità. 

Un’illuminazione d’impatto

All’interno di un soggiorno così ampio e colorato, è bene non dimenticare l’importanza di scegliere l’illuminazione corretta per esaltarne gli arredi. 

Se nell’edizione precedente sono state scelte le installazione di Cloudy a forma di nuvola che, asimmetriche e dalla luce neutra, donavano dinamismo all’ambiente, quest’anno la scelta è ricaduta su un’illuminazione differente.

Installazioni Cloudy, edizione GFVip4
Fonte: www.leichic.it

Per esaltare la resa finale del salotto più spiato d’Italia, sono infatti state selezionate installazioni dal design meno ‘etereo’ e più ‘d’impatto’ rispetto a quelle dell’anno precedente.   

Installazioni edizione GFVip5
Fonte: www.chetvfa.it

Come grandi cupole rovesciate, grazie alla particolare scelta cromatica delle luci, queste ultime sembrano emergere dal soffitto e creare all’interno del salotto intriganti giochi di luce. Le installazioni luminose dai colori rosa, giallo e arancione, infatti, si affiancano bene ai colori degli arredi, dando vita ad un contrasto che rende il risultato d’insieme ricercato e piacevole da guardare. 

Leggi anche:

Come scegliere la giusta illuminazione per ogni stanza

Arredamento moderno: le idee per ogni stanza

Come arredare casa con l’armocromia