Deprecated: La funzione wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizza al suo posto wp_filter_content_tags(). in /web/htdocs/www.ateliercasa.it/home/wp-includes/functions.php on line 5381
Arredamento shabby chic moderno - Atelier Casa

Consigli per la casa

Arredamento shabby chic moderno

L’arredamento shabby chic moderno è uno stile molto particolare che si sta diffondendo sempre più negli ultimi anni. Si tratta di uno stile che ne coniuga due diversi. Se uniti in maniera sapiente, il risultato che si ottiene è del tutto particolare.

Lo stile Shabby è conosciuto e apprezzato per il suo carattere romantico, capace di creare un’atmosfera molto pacata e tranquilla.  

La modernità è sinonimo invece di funzionalità degli spazi, linearità degli arredi e carattere innovativo.  

Il risultato dell’incontro tra questi due stili è qualcosa di estremamente originale e accattivante. 

Prima di passare alla descrizione dello stile shabby chic moderno, cerchiamo di capire 

in che cosa consistono i due stili che lo compongono. 

Arredamento shabby chic 

L’arredamento shabby chic è uno stile che presenta in sé un duplice significato. Mentre la parola “shabby” significa letteralmente “sciupato, usurato”, la parola “chic” richiama subito alla mente l’eleganza e la raffinatezza dei complementi d’arredo di lusso. 

Si tratta pertanto di uno stile capace di trasformare uno stile antiquato/ vintage, in qualcosa di molto più ricercato e di classe. 

Il vintage è tuttavia il protagonista assoluto di questi stili. Ecco alcune delle caratteristiche tipiche di un arredamento shabby chic: 

  • Predominanza di mobili dall’aspetto antico o vissuto; 
  • Predominanza del colore bianco. Le tinte particolarmente vivaci non sono l’ideale se si sta inseguendo questo stile. Ciò che funziona maggiormente sono le tonalità che vanno dal bianco al tortora, fino ad arrivare al grigio;
  • I tessuti predominanti all’interno di una casa arredata in Stile shabby chic sono quelli leggeri come il lino e il cotone
  • L’eleganza. Non tutti i complementi d’arredo antiquati e recuperati in cantina sono pronti per essere sfoggiati come complemento d’arredo all’interno di una casa. Non dimenticare che questo stile comprende anche l’elemento eleganza e raffinatezza che non può mai mancare. 
Fonte: ristrutturazionearredamentocatania.adanetwork.it

Arredamento moderno 

Un arredamento moderno si caratterizza per la sua semplicità e funzionalità, in completa opposizione ad uno stile classico che si presenta invece ricco di fronzoli ed elementi decorativi superflui. Questo stile è sempre molto apprezzato perché permette di ottenere un buon risultato con semplicità. Spesso infatti, questo stile si traduce in un minimalismo sempre molto apprezzato. 

Se l’ambiente deve essere il più funzionale possibile, anche l’arredamento, più che bello esteticamente, deve avere un’utilità specifica. In un’ottica di modernità, lo stile moderno comporta una ricaduta sulla praticità degli ambienti e degli oggetti presenti al suo interno. 

Fonte: www.arredamento.it

Arredamento shabby chic moderno 

L’incontro tra questi due stili è un risultato romantico, elegante e ricercato. Vediamo come adottarlo nelle diverse stanze di una casa. 

Cucina

Qui l’ambiente si presenta di colore bianco, tipico dello stile moderno, ma con delle tende in lino e con delle fantasie ricamate che richiamano immediatamente lo stile shabby.

Soggiorno 

Il soggiorno può abbracciare uno stile shabby semplicemente ricorrendo a dei colori pastello come l’azzurro. Sulle sedie poi, possono essere posizionati dei morbidi cuscini che trasmettono subito un’idea di comfort assoluto. Al suo interno possono poi essere posizionati complementi d’arredo come tavolini e cassettiere in legno antiquato. 

Fonte: www.arredamento.it

Camera da letto 

La camera da letto può essere trasformata in un ambiente estremamente funzionale ma al contempo anche molto romantico. Il bianco è sempre la scelta giusta per richiamare lo stile moderno. Al suo interno possiamo ritrovare inoltre numerosi complementi d’arredo che, per la tonalità, tessuto o fantasia, richiamano con immediatezza lo stile super romantico tipico del shabby chic.  

In conclusione, riprodurre lo stile shabby chic moderno permette di sfruttare pienamente i punti di forza di entrambi gli stili che lo compongono. Da un lato le linee morbide e romantiche dello stile shabby, e dall’altro lo stile semplice e funzionale dell’arredamento moderno. 

In sintesi, il risultato è una casa funzionale ma con elementi particolari che contribuiscono a creare un’atmosfera calma, confortevole e accogliente.