Deprecated: La funzione wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizza al suo posto wp_filter_content_tags(). in /web/htdocs/www.ateliercasa.it/home/wp-includes/functions.php on line 5381
Come sfruttare la terrazza d'estate - Atelier Casa

Consigli per la casa

Come sfruttare la terrazza d'estate

Con il caldo che avanza una delle principali domande che possono venire è proprio come sfruttare la terrazza d’estate.

Elegante, spaziosa ed accogliente e  queste possono essere solo tre delle moltiplici caratteristiche che potrebbe avere.

Vediamo oggi alcune idee per ottenere il massimo dalla propria terrazza.

TERRAZZA D’ESTATE: PRIMA DI TUTTO, ORDINE

Finalmente è arrivato il tanto atteso caldo e con lui le giornate che si allungando. Con la bella stagione e diventa inevitabile voler passare del tempo rilassandosi sul proprio disimpegno casalingo che troppo spesso però è una sorta di cantina all’aperto.

Ecco perché prima di tutto sarebbe importante fare ordine, togliendo ciò che non è necessario, evitando quindi di accatastare ciò che non ci sta in casa.

Una sistemata approfondita a cui necessariamente dovrà seguire una pulizia in modo tale da avere tutto pronto per passare l’estate all’aria aperta.

Ricordiamoci sempre però che come ogni altro luogo della casa che si rispetti è importante manutenere  e controllare che non si sporchi eccessivamente; allo stesso tempo è bene verificare che qualche accessorio d’arredamento non si rompa.

VALUTARE ATTENTAMENTE COSA E COME

Potrebbe sembrare alquanto banale e immediato attrezzare un terrazzo per l’estate ma a tutti gli effetti anche queste scelte devono essere ben valutate in base alle necessità di chi lo dovrà vivere.

Un primo passo importante da questo punto di vista consiste proprio nel capire quali siano le possibilità. Innanzitutto spazio totalmente aperto o disponibilità di un riparo?
Già a seconda di questa risposta è possibile identificare con che materiali allestire il tutto.

Ricordiamoci sempre che anche l’occhio vuole la sua parte ed è quindi importante definire uno stile che si unico ed identificabile e non un’accozzaglia di arredamento da terrazza messo alla rinfusa.
Vero è che è un ambiente completamente indipendente ed esterno però anche qui deve essere dettagliato con cura affinché anche passare del tempo in questo luogo possa diventare un sogno.

SFRUTTIAMO LA LUCE IN TERRAZZA e TUTELIAMO LA PRIVACY

Uno dei punti di forza del terrazzo è senza dubbio la luminosità che consente spesso fino a sera tardi di usufruire di luce naturale senza quindi l’ausilio di fonti esterne.
Nel caso in cui invece vi sia la necessità di installare dell’illuminazione artificiale, sarebbe ottima cosa questa venisse da fonti solari, che ricaricandosi durante il giorno, gratis, rilascino luminosità alla sera. Sicuramente una scelta green ed allo stesso tempo di assoluto design ed utilità.

Il rischio correlato al passare del tempo in terrazzo è dato dal fatto questo potrebbe essere più esposto rispetto al resto dell’abitazione e che qualcuno vi possa vedere.
Ecco perchè magari un tendaggio leggero che sia comunque traspirante o delle piante di bambù potrebbero davvero essere l’ideale per evitare occhi indiscreti dei vicini.

Questi erano solo due esempi, poi chiaramente in base alla restante parte d’arredamento dovranno essere coordinate.

TERRAZZA D’ESTATE: VERDE!

Infine ultimo ma non certamente per importanza, anzi, il verde.
Necessario in qualsiasi terrazza, abbellisce, arreda e aiuta a ricreare quell’atmosfera magica tipica di questi luoghi per lo più di relax.

Come sempre non troppo perchè poi infastidirebbe, ma una buona presenza è sempre molto gradita.

Queste erano alcune idee che mi sentivo di darti per fare in modo tale da sfruttare al meglio la tua terrazza per questo periodo estivo.

Ora non ti resta che prepararla al meglio e goderti ogni momento con gli occhi al cielo.