Deprecated: La funzione wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizza al suo posto wp_filter_content_tags(). in /web/htdocs/www.ateliercasa.it/home/wp-includes/functions.php on line 5381
Come Scegliere l'Arredamento Completo per la Tua Casa - Atelier Casa

Consigli per la casa

Come Scegliere l'Arredamento Completo per la Tua Casa

Indubbiamente uno dei maggiori scogli da affrontare consiste nel scegliere l’arredamento completo per la casa; decidere se utilizzare uno stile classico, vintage, moderno e molto altro non è così semplice come potrebbe diversamente sembrare perché richiede studi, considerazioni e molto altro.

Vediamo oggi insieme come scegliere l’arredamento completo per la tua casa.

ANALISI DELLA STRUTTURA

Uno degli aspetti fondamentali da considerare innanzitutto à proprio l’analisi della struttura della casa.
Se si deve decidere come arredare è necessario capire qual è la struttura della casa per comprendere sin da subito quali spazi utilizzare e come utilizzarli.


Attraverso un’attenta valutazione degli spazi in primis sarà possibile stabilire quali siano sostanzialmente i primi passi da muovere. Come posizionare il salotto? E le camere come fare?

Ecco, per poter rispondere a questi dubbi è proprio necessaria l’analisi di cui dicevamo appena sopra.

Una parte fondamentale di quest’analisi consiste sicuramente anche nella valutazione degli elementi originali della casa che devono essere considerati. Ad esempio se si hanno delle travi a vista oppure delle colonne con i mattoni in facciata, questi aspetti sicuramente influenzeranno in futuro le scelte. 

BOZZA DEL DISEGNO

Una volta compresi quali siano gli spazi da utilizzare, sarà possibile iniziare a pianificare la composizione dell’arredamento vero e proprio. Ad esempio decidere la quantità, le posizioni eccetera.

A tal fine un consiglio che mi sento di darti è di fare una specie di schema, anche realizzato a mano o con un collage, tramite il quale si vada a comporre un’idea molto sommaria di quella che sarà poi la struttura vera e propria. Certamente l’ideale sarebbe affidarsi ad un esperto che possa fare anche un rendere 3D degli ambienti così da avere un’idea ancor più precisa.

Certo, nulla vieta di fare questa cosa in modo amatoriale, assolutamente. Però come intuibile il risultato sicuramente sarà differente, a seconda di chi svolgerà questo studio.
Una volta che si ha a disposizione questo modello si può iniziare a sviluppare l’allestimento vero e proprio.

 SCEGLIERE LO STILE

Dopo aver lavorato per lo più sulla parte strutturale è arrivato ora il momento di scegliere lo stile con cui andare a comporre l’arredamento della propria casa.

Questa fase a differenza delle due precedenti, è decisamente sottoposta alla soggettività della persona in quanto i mei gusti ad esempio potrebbero essere totalmente differenti dai tuoi e per questo non esiste una regola precisa e matematica da applicare in qualsiasi situazione.

Ogni persona con i propri gusti, basandosi sugli studi precedenti potrà in autonomia capire cosa è più adeguato alle proprie esigenze per ricreare l’ambiente dei propri sogni.

Lascio alla libera fantasia di ognuno scegliere qual è lo stile più adeguato, però fondamentale durante questo processo finale è non mischiare eccessivamente più pezzi appartenenti a “mondi differenti”, rischiando di creare confusione.

ARREDAMENTO COMPLETO PER LA CASA: UNICITÀ

In conclusione, a prescindere da quale tipologia di arredamento si opti, l’unicità deve essere la parola chiave.
Lo stile dell casa deve essere speciale per chi ci abita e deve rispecchiare l’identità di chi la vive.

Queste erano alcune indicazioni essenziali, secondo me, per scegliere l’arredamento per la casa.
Nel caso in cui avessi bisogno di una consulenza, sono disponibile! Clicca qui e spiegami quali sono le tue necessità.